Fabbricatori di Lampadari in Vetro di Murano

Maestri Artistici del Vetro di Murano

Fabbricanti in vetro di muranoIl Vetro di Murano ancora oggi, dopo centinaia di anni, è prodotto utilizzando sostanze, impasti e tecniche di una volta. Realizzato dal maestro vetraio, assistito da vari aiutanti, i garzoni e i serventi, che lo assistono durante tutto il processo produttivo e di creazione dell’opera, che sia essa un lampadario o qualsiasi altro oggetto in vetro.
Utilizzare il termine “Fabbricanti” di vetro di Murano o di lampadari di Murano è improprio in quanto non valorizza l’effettivo lavoro, arte e sapienza conoscitiva dal Maestro vetraio veneziano, che, attraverso l’esperienza e il know-how tramandato di generazione in generazione, lavora il vetro con sapienza e maestria per renderlo per forma e colore unico in ogni realizzazione.

Per produrre e lavorare manualmente un lampadario in vetro di Murano, il maestro vetraio si avvale di numerosi assistenti, ognuno dei quali ha un nome ed un compito specifico nel processo produttivo del vetro. Servente, serventino, garzone, garzonetto e forcellante; quest’ultima figura, il forcellante, ha il compito di prendere tutti i vari pezzi del lampadario, foglie, fiori, tazze e braccia in vetro appena lavorati e metterli in “tempera”, dove passeranno tutta la notte fino al mattino seguente. La tempera è un grande forno dove ogni singolo pezzo che compone i lampadari in vetro di Murano passa per aumentare la sua resistenza. La temperatura nel forno della tempera decresce gradualmente fino ad arrivare alla temperatura di 45-50°C. E’ così che, nel meraviglioso mondo del vetro di Murano veneziano, si riesce a realizzare lampadari unici e si compone, in gergo, la “Piazza” ovvero l’insieme del gruppo di lavoro in una fornace veneziana.

Fornace del Vetro di Murano

Bottega Artigianale Veneziana

Fornace besanzaUna tradizione Artigianale per definizione; un luogo dove la conoscenza e l’esperienza accumulata nel corso dei secoli è tramandata di famiglia in famiglia e di padre in figlio. In questa “Bottega artigianale veneziana” vengono prodotte, realizzate e modellate le creazioni dei Maestri Vetrai veneziani.

Il mezzo principale di una Fornace è il forno. Progettato e costruita secondo l’antica tradizione veneziana, è dotato di pareti di pietra refrattaria ( possiamo anche aggiungerci una foto volendo ce l’ho) che quando acceso e in funzione permette di arrivare alla temperatura ideale di fusione che si aggira attorno ai 1100-1200 °C. Il ciclo produttivo del Forno è continuo, giorno e notte, non viene mai spento se non durante il periodo di chiusura della Fornace per la manutenzione. Alla fine della tipica giornata lavorativa in Fornace, il Maestro Vetraio, prepara il “Crogiolo” ovvero l’insieme delle varie sostanze necessarie per creare il Vetro di Murano. Durante tutta la notte, ad una temperatura di 1200°C i vari componenti del vetro si amalgamano in maniera uniforme così da essere pronti per la lavorazione all’alba della giornata lavorativa seguente. L’orario di lavoro nella Fornace varia a seconda della stagione, normalmente durante il periodo estivo “la piazza” lavorativa comincia alle 5 del mattino e termina alle 13 a causa dell’elevata temperatura che non permette al Maestro e ai vari aiutanti di continuare il lavoro. Durante l’inverno invece l’orario lavorativo cambia e si inizia dalle 8 alle 12 per la mattina e dalle 14 alle 18 per il pomeriggio. E’ a discrezione di ogni singola Fornace scegliere l’orario lavorativo che meglio si addice alla “Piazza”.

Collezioni in vetro di murano

Una creazione per ogni stile

Design Moderno

Design Moderno

Lampadari Classici

Lampadari Classici

Lampadari Storici

Lampadari Storici

Lampadari in vetro di murano su misura

Ogni prodotto diventa pezzo unico

Lampadari su MisuraIl processo realizzativo dei lampadari in Vetro di Murano è artigianale e manuale al 100%, questo permette ampia flessibilità sia in termini progettuali che realizzativi. Quotidianamente la nostra Fornace realizza lampadari in Vetro di Murano su progetto con la collaborazione di architetti ed interior designer per realizzare splendidi progetti d’arredo, contract e di illuminazione. Il maestro, grazie alle sue competenze e conoscenze, è in grado di modellare il vetro creando lampadari, lampade e sculture di vetro, seguendo un progetto prestabilito oppure realizzando una fedele riproduzione di una semplice immagine, il tutto con una maestria unica nel suo genere. I lampadari, così realizzati, diventano pezzi unici; è proprio questa la particolarità: ogni singolo pezzo che compone un lampadario è e sempre sarà differente da un altro, rendendo così autentico e veritiero il processo produttivo del vetro veneziano. L’esigenza dei nostri clienti è sempre al primo posto, infatti, personalizzazioni e realizzazioni su misura vengono seguite con cura per rendere unico l’ambiente in cui va inserita l’opera finale, che sia essa un lampadario o una scultura in vetro di Murano.

 

Lampadari Vetro Murano:

Tutti i Modelli

Lampadari in vetro di murano

Lampadari

Applique in vetro di murano

Applique

Plafoniere in vetro di murano

Plafoniere

Lampade in vetro di murano

Lampade

Specchi Veneziani in Vetro di Murano

Armonia tra forma e colori

Specchi in vetro di muranoA completare la collezione delle opere d’arte in Vetro di Murano, oltre ai lampadari, alle lampade e a vari oggetti d’arredo, troviamo gli Specchi Veneziani. La cura nei minimi dettagli, l’armonia tra forme e colori rendono davvero uniche queste creazioni artigianali. Così come i lampadari, anche gli specchi di Murano sono realizzati a mano dai nostri Maestri vetrai. Ogni singolo specchio, a seconda del modello, è arricchito da foglie, ricci, canne e rosette in vetro di Murano riprodotte fedelmente e a mano libera. Ciascuna foglia di vetro, per esempio, viene disegnata e lavorata con apposite pinze: prima viene creata la forma della foglia poi, in un secondo momento, vengono disegnate le venature a forma di spina di pesce. Oltre a questi raffinatissimi particolari tipici delle lavorazioni dei lampadari e degli specchi in vetro di Murano, una caratteristica peculiare di uno specchio veneziano è l’incisione. Anch’essa realizzata a mano libera, l’incisione, avviene nella parte posteriore della lastra di vetro e realizzata mediante una mole per incisioni di varie dimensioni a seconda del disegno da realizzare; successivamente la lastra incisa viene lucidata con del sughero che infonde lucentezza e profondità per poi essere argentata. Una volta secca l’argentatura viene tolta a mano con il tampone, lasciandola solo nella parte di vetro incisa, infine come ultimo passaggio avviene la verniciatura della lastra del colore desiderato.